La migliore crittografia WiFi per velocità e perché


Wi-Fi è in realtà una raccolta di diverse tecnologie che lavorano insieme per trasferire bit di dati in modalità wireless da un dispositivo a un altro. Hai parecchie opzioni quando si tratta di configurare i vari bit e pezzi che costituiscono queste connessioni wireless.

Una di queste scelte è quale standard di crittografia utilizzare, alcuni dei quali sono più veloci di altri. Quindi qual è lo standard di crittografia WiFi migliore per la velocità e perché è più veloce?

Ecco le tue opzioni di crittografia WiFi

Al momento della scrittura, ci sono solo tre scelte quando si tratta di standard di sicurezza WiFi: WEP, WPA e WPA2.

WEP o Wireless Equivalent Privacyè lo standard di crittografia WiFi più vecchio e meno sicuro. Utilizza TKIP (Temporal Key Integrity Protocol) per la crittografia. WEP è lo standard più lento ed è stato ufficialmente abbandonato a partire dal 2004. Le sue debolezze di sicurezza sono ben comprese dagli hacker ed è facilmente risolvibile.

WPA o WiFi Protected Accessè stato un tamponamento aggiornamento della sicurezza a WEP, fornendo una migliore sicurezza. Usa ancora TKIP ed è anche suddiviso con relativa facilità oggi. Esiste uno standard di crittografia più recente e molto più sicuro noto come AES (Advanced Encryption Standard) che può anche essere associato a WPA. Questo è preferibile e AES è ancora considerato il gold standard al momento.

WPA 2 è lo standard più recente attualmente disponibile e fa uso esclusivo di AES. È di gran lunga lo standard più sicuro, ma iniziano a manifestarsi delle crepe. Quindi non sarà in giro per sempre. Per ora, tuttavia, consigliamo vivamente di utilizzare WPA 2 in ogni situazione.

In_content_1 all: [300x250] / dfp: [640x360]->

Se desideri un'analisi più dettagliata di WEP, WPA, WP2, AES e TKIP puoi leggere Qual è la differenza tra WPA2, WPA, WEP, AES e TKIP?

WPA 2 è l'opzione più veloce

Senza alcun dubbio, WPA 2 che utilizza la crittografia AES è l'opzione più veloce di tutte quelle disponibili al momento. L'unica eccezione è nel caso dei router più vecchi che sono stati progettati per WPA ma hanno poi acquisito le funzionalità WPA 2 in un secondo momento. Potrebbero essere più lenti utilizzando questo standard perché l'hardware di bordo non è stato progettato per questo.

Se il tuo router è stato fornito dalla fabbrica con WPA 2 come standard, allora è l'unica scelta che dovresti considerare. A meno che non ci sia un dispositivo sulla tua rete che non può accedere alle reti WPA 2. Anche in questo caso, è meglio aggiornare quel dispositivo piuttosto che rischiare la sicurezza compromessa degli standard precedenti.

Il WiFi non è così sicuro

Detto questo, anche WPA 2 sta iniziando a diventare una responsabilità. Sono stati trovati vari exploit, come KRACK. Per fortuna questi exploit non sono pratici per attacchi di massa, ma in alcuni casi possono essere sfruttati contro reti locali specifiche.

Il più grande problema di sicurezza con WPA 2 proviene dagli hotspot WiFi pubblici. Poiché il passcode WiFi è anche la chiave di crittografia, chiunque abbia accesso alla stessa rete WiFi può vedere il traffico di rete dell'altro. Questo è il motivo per cui HTTPS e una VPN privata (Virtual Private Network) sono essenziali ogni volta che utilizzi una rete Wi-Fi pubblica.

WPA 3 in arrivo

A luglio del 2020 WPA 3, l'ultimo standard di sicurezza per WiFi, è diventato obbligatorio in tutti i nuovi dispositivi affinché ottengano la certificazione WiFi. WPA 3 utilizza metodi di crittografia migliori e personalizzati. Chiudere la porta alle principali vulnerabilità riscontrate in WPA 2, migliora in modo significativo la sicurezza degli hotspot WiFi pubblici.

Sulla carta, WPA 3 dovrebbe essere più sicuro e funzionare meglio di WPA 2. Tuttavia, nonostante sia rilasciato, passeranno anni prima che le reti WPA 3 che non hanno dispositivi WPA 2 diventino la norma.

Ci sarà un lungo periodo di transizione, soprattutto perché le persone acquistano dispositivi intelligenti come TV e telecamere IP che non vengono sostituiti con la stessa frequenza di smartphone o laptop. Poiché in molti casi WPA 3 richiede hardware più recente, tali dispositivi rimarranno su WPA 2 fino a quando non verranno sostituiti.

I router più recenti potrebbero essere pronti per un aggiornamento WPA 3, quindi controlla con il produttore se è possibile per il tuo.

Il segnale Wi-Fi e la larghezza di banda sono molto più importanti per la velocità

Anche se può sembrare che la crittografia semplice o nulla acceleri le cose in termini di prestazioni Wi-Fi, l'impatto di AES la crittografia sulla velocità WiFi non è degna di nota. È molto più importante utilizzare la banda WiFi corretta e ottimizzare le condizioni di rete per migliorare le prestazioni.

Quindi, invece di preoccuparti che il tuo standard di crittografia WiFi possa rallentare le cose, è meglio controllare il seguenti fattori:

  • Hai abbastanza potenza del segnale?
  • Stai utilizzando la banda più veloce con una buona potenza del segnale?
  • Esistono sorgenti interferenze o molte altre reti WiFi?
  • Se vuoi migliorare le tue prestazioni WiFi, dai un'occhiata a Come aumentare il segnale WiFi su Android per Internet più veloce. Questi suggerimenti faranno di più per le tue prestazioni WiFi che cambiare i tipi di crittografia!

    In una nota finale, ricorda che c'è una differenza nella velocità della connessione WiFi al tuo dispositivo e nella velocità della connessione Internet dal tuo fornitore di servizi. Se stai eseguendo un test della velocità di Internet, il risultato sarà veloce quanto il tuo servizio Internet.

    Se desideri testare la velocità della rete WiFi locale, avrai bisogno di un diverso tipo di strumento come Test della velocità LAN. Se desideri ulteriori suggerimenti su come migliorare le velocità di trasferimento della rete locale, vai su Perché il trasferimento dei dati di rete è così lento?

    Se vuoi una velocità reale, utilizza Ethernet

    Se le prestazioni sono la cosa più importante per te, valuta la possibilità di abbandonare completamente il WiFi e passare a una connessione Ethernet cablata anziché. Le connessioni cablate non sono soggette ai fattori che fanno fluttuare le prestazioni WiFi e possono darti il ​​massimo vantaggio di una connessione veloce. Supponendo che la scheda Ethernet, il cavo e il router supportino tutti una determinata velocità.

    Considera vivamente l'utilizzo di una VPN

    Come abbiamo detto sopra, WPA 2 è il WiFi più veloce e sicuro standard di crittografia a cui tutti hanno accesso. Almeno fino a quando WPA 3 non sarà più diffuso. Tuttavia, WPA 2 è troppo insicuro per essere utilizzato da solo in hotspot pubblici e in alcuni casi non fornisce una protezione adeguata nemmeno sulle reti domestiche private.

    Quindi è una buona idea utilizzare una buona VPN commerciale . Una VPN può effettivamente avere un piccolo effetto negativo sulle prestazioni di Internet, ma le funzionalità aggiuntive, i vantaggi e la sicurezza di una VPN valgono questo piccolo compromesso.

    Una VPN significa che, anche se la tua sicurezza WiFi è violata, i tuoi dati saranno comunque protetti con un diverso livello di crittografia. Hai anche il vantaggio della privacy dal tuo provider di servizi Internet, poiché i tuoi dati sono crittografati anche quando lascia la tua rete e accede a Internet. Se stai prendendo in considerazione una VPN, dai un'occhiata al nostro Miglior confronto tra reti private virtuali.

    Con tutto questo fuori mano, puoi smettere di preoccuparti di quale tipo di crittografia WiFi è meglio per velocità. Impostalo su WPA 2 e dimenticalo fino a quando non sarà disponibile WPA 3.

    Related posts:


    13.01.2021