Come ripristinare le impostazioni di rete in Windows 10


Di solito non è consigliabile ripristinare le impostazioni di rete in Windows 10, perché così facendo si possono cancellare tutte le modifiche apportate alle impostazioni. Tuttavia, se hai problemi di connettività di rete, l'unico modo per risolvere i problemi di connessione potrebbe essere ripristinare le impostazioni predefinite dei dispositivi di rete.

Puoi farlo utilizzando Strumento di ripristino della rete integrato di Windows, che si trova nel menu Impostazioni di Windows. Ciò ripristinerà i dispositivi di rete, così come altri componenti importanti necessari per la connettività di rete, come lo stack TCP / IP. Puoi anche modificare o ripristinare le impostazioni di rete utilizzando Windows PowerShell.

Risoluzione dei problemi di rete di Windows 10

Prima di ripristinare le impostazioni di rete per Dispositivi Wi-Fi o Ethernet cablati, potresti scoprire che l'utilizzo dello strumento di risoluzione dei problemi di Windowsintegrato può invece risolvere i problemi di rete comuni.

Questo può essere spesso un metodo meno drastico per risolvere i problemi con le impostazioni di rete correnti. Un problema comune, ad esempio, è un server DNS non disponibile che impedisce il caricamento dei siti web. Lo strumento di risoluzione dei problemi verificherà la presenza di problemi come questo e, se possibile, li risolverà automaticamente o ti aiuterà a risolverli da solo.

  • Per utilizzare la risoluzione dei problemi di Windows, devi aprire il menu Impostazioni di Windows . A tale scopo, fai clic con il pulsante destro del mouse sul menu Start di Windows e seleziona l'opzione Impostazioni.
    • Nelle Impostazioni di Windows menu, premi Aggiornamento e sicurezza>Risoluzione dei problemi. Questo ti porterà alla risoluzione dei problemi di Windows.
      • Sono disponibili diversi strumenti di risoluzione dei problemi per le connessioni di rete. Ad esempio, se la tua connessione Internet ha problemi, premi l'opzione Connessioni Internetnel menu Risoluzione dei problemi. Se hai difficoltà a connetterti ad altri dispositivi locali, premi Connessioni in entrata. Per risolvere i problemi relativi agli adattatori WiFi ed Ethernet in generale, premi invece Schede di rete.
        • Premi Esegui risoluzione dei problemi.Verrà caricato lo strumento di risoluzione dei problemi, che inizierà a verificare la presenza di problemi negli adattatori e nelle connessioni attive.
          • Nella finestra Risoluzione dei problemi, Windows inizierà la scansione dei tuoi dispositivi e della configurazione di rete. Se hai selezionato Schede di rete, dovrai scegliere quale adattatore controllare o premere Tutti gli adattatori di reteper controllare tutti i tuoi dispositivi contemporaneamente. Fai clic su Avantiper continuare.
            • Verrà avviato lo strumento di risoluzione dei problemi, quindi attendi qualche istante affinché Windows possa testare completamente gli adattatori, le connessioni e la configurazione di rete. Se rileva problemi, questi verranno presentati alla fine per consentirti di risolverli o verranno risolti automaticamente. Fai clic sull'opzione Prova queste riparazioni come amministratorese ti viene presentata una correzione che Windows può eseguire automaticamente.
              • Se lo strumento di risoluzione dei problemi non può rilevare alcun problema, ti informerà alla fine che non è stato possibile risolvere il problema. Premi il pulsante Visualizza informazioni dettagliateper visualizzare il rapporto completo del test per aiutarti a identificare tu stesso un problema oppure premi Chiudiper chiudere lo strumento.
              • Sebbene la risoluzione dei problemi di Windows possa risolvere problemi comuni con i dispositivi di rete, non è una cura miracolosa per potenziali conflitti di impostazioni o connessioni interrotte. Se i problemi persistono, dovrai imparare a ripristinare le impostazioni di rete in Windows 10 seguendo i passaggi seguenti.

                Utilizzo delle impostazioni di Windows per ripristinare le impostazioni di rete in Windows 10

                Come la risoluzione dei problemi di Windows, Microsoft include uno strumento fai-da-te per ripristinare le impostazioni di rete nel menu Impostazioni di Windows. In questo modo verranno ripristinati gli adattatori di rete e altre impostazioni e protocolli di rete come lo stack TCP / IP, essenziale per consentire al PC di stabilire connessioni con altri dispositivi.

                In_content_1 all: [300x250] / dfp: [640 x 360]->

                Se hai apportato modifiche alla configurazione di rete, dovrai ripristinarle dopo aver ripristinato i dispositivi. Prima di farlo, tuttavia, dovresti assicurarti che le modifiche che hai apportato non siano la causa di problemi di rete o conflitti per cominciare, come un Conflitto di indirizzi IP sulla tua rete.

                • Per ripristinare le impostazioni di rete in Windows 10, fai clic con il pulsante destro del mouse sul menu Start e seleziona l'opzione Impostazioni.
                  • Nella finestra Impostazioni di Windows, premi Rete e Internet>Stato.
                    • Fare clic sul pulsante Opzione Ripristino retenel menu Statoper avviare il processo di ripristino della rete.
                      • Nel menu Ripristino rete, verrà visualizzata una spiegazione del processo, che spiega che Windows ripristinerà i tuoi dispositivi e la configurazione di rete. Premi Ripristina oraper iniziare a ripristinare i tuoi dispositivi.
                        • Nella casella popup Reimpostazione rete, premi per confermare e iniziare il processo.
                        • Windows inizierà a ripristinare i dispositivi di rete e la configurazione a questo punto. Una volta completato, il PC si riavvierà per garantire che gli adattatori siano completamente ripristinati e pronti per essere riutilizzati in seguito.

                          Utilizzo di Windows PowerShell per eseguire gli strumenti delle impostazioni di rete avanzate

                          Un ripristino completo della rete utilizzando lo strumento Impostazioni di Windows cancellerà la lavagna e dovrebbe ripristinare gli adattatori e le connessioni a una configurazione predefinita. È possibile modificare ulteriormente le impostazioni o ripristinare altre parti della configurazione se necessario, utilizzando Windows PowerShell.

                          • Per avviare una finestra del terminale PowerShell con accesso amministrativo, a destra -fai clic sul menu Start di Windows e premi Windows PowerShell (amministratore).
                          • Ci sono diversi comandi di rete che possono essere lanciati in una finestra di PowerShell per correggere o ripristinare i dispositivi e le impostazioni di rete. Questi includono:

                            • Clear-DnsClientCache: questo reimposterà la cache DNS corrente.
                            • Get-NetAdapter- questo mostrerà un elenco di adattatori di rete disponibili sul tuo dispositivo.
                            • Disable-NetAdapter -name "nome": disattiverà un adattatore di rete, sostituendo "nome"con il nome dell'adattatore scelto (trovato utilizzando Get-NetAdapter
                            • Enable-NetAdapter -name "nome"- questo abiliterà un adattatore di rete. Questo comando può seguire un comando Disable-NetAdapteremesso per riavviare un dispositivo di rete.
                            • ipconfig / release: rilascia il tuo attuale indirizzo IP.
                            • ipconfig / renew- questo rinnoverà il tuo indirizzo IP dopo essere stato rilasciato.
                            • netsh winsock reset- questo ripristina le impostazioni Winsock del tuo PC (utilizzato per aiutare le app e altri servizi su un PC Windows a comunicare su una rete).
                            • netsh int ip reset: questo ripristinerà il TCP / IP del tuo PC stack (i componenti essenziali utilizzati per la rete Windows).
                            • netcfg -d- questo rimuoverà tutti i dispositivi di rete correnti e le loro connessioni e configurazioni attive. Questa è un'opzione di ultima istanza simile al metodo delle impostazioni di Windows elencato per il ripristino della configurazione di rete mostrato sopra e richiederà il riavvio del PC in seguito.
                            • Per eseguire uno di questi comandi, digitali nella finestra di PowerShell e premi invio. Ciò garantirà che le informazioni o l'azione che hai richiesto (come disabilitare una scheda di rete o reimpostare la cache DNS) vengano eseguite.

                              Sebbene solo netcfg -drichieda in genere un riavvio, riavviare il PC dopo aver eseguito diversi comandi in sequenza può aiutare a garantire che tutte le modifiche apportate abbiano successo.

                              Gestione di una rete Windows 10

                              La maggior parte degli utenti risolverà i problemi di rete comuni utilizzando lo strumento di ripristino della rete nel menu Impostazioni di Windows. Se hai ancora problemi con la connettività, potresti scoprire che lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows può aiutarti in prima istanza, tuttavia. Se il dispositivo è nuovo, potrebbe essere necessario aggiorna i driver prima che funzioni.

                              Potresti scoprire che utilizzando una VPN può causare conflitti di rete su PC Windows . In questo caso, rimuovere e reinstallare il servizio VPN può risolvere il problema, ma se tutto il resto fallisce, ripristina i dispositivi di rete per cancellare qualsiasi configurazione o conflitto di dispositivi nelle impostazioni di rete.

                              Related posts:


                              15.09.2020